Michael Jackson, il successo di un uomo immortale

Post Scritto in Musica, Società - da fede173 il lunedì, maggio 7th, 2012 - letto 9643 volte - 42 Commenti

Naturalmente nel 2012 posso affermare con estrema sicurezza che il nome Michael Jackson è conosciuto in tutto il globo.

A distanza di tre anni dalla sua morte decine di migliaia di fan in tutto il mondo continuano a scrivere e a parlare dell’uomo che per 40 anni è stato considerato il re incontrastato del pop. Ma cosa rende quest’uomo così speciale?cosa permette ad un artista di trasformarsi in un mito?

Beh sicuramente la sua musica ha permesso a tantissime generazioni di ballare e di sognare con pezzi straordinari come “you are not alone“, inoltre Michael nell’arco della sua vita ha dimostrato una profonda umiltà ed umanità, devolvendo in beneficenza a numerosi ospedali e cliniche tantissimi soldi per aiutare i bambini affetti da numerose patologie e costruendo all’interno di Neverland Ranch  un parco a tema e uno zoo per ragazzini poveri e malati terminali.

La vita di quest’uomo però non è stata solo musica,luci e palcoscenici infatti ha dovuto subire numerosi processi per le accuse di pedofilia.Processi che hanno segnato profondamente Michael,facendolo diventare ancora più fragile ancora più umano.Il 13 giugno del 2005 Michael fu assolto da tutti i dieci capi d’accusa e la sua assoluzione fu paragonata alla caduta del muro di Berlino.Il 25 giugno del 2009 Michael Jackson morì alla clinica dell’UCLA Medical Center di Los Angeles a causa di un arresto cardiaco. Su Michael Jackson ci sarebbero pagine e pagine da scrivere sulla sua vita,sulla sua musica e soprattutto su quel velo di mistero che lo ha accompagnato da sempre,mistero che ha permesso a quest’uomo di diventare una leggenda. Che dire di più se non grazie,grazie Michael per aver permesso a noi comuni mortali di ascoltare la voce di un angelo.



Displaying 42 Commenti
Have Your Say

  1. Manu scrive:

    GRAZIE FEDE173, IN MEZZO A TANTO GOSSIP SPAZZATURA, UN ARTICOLO DEGNO DEL NOSTRO RE

  2. DANIELA FRONGIA scrive:

    UN BELL’ARTICOLO OBBIETTIVO E TRANQUILLO …FINALMETE QUALCOSA DI SCRITTO BENE SU QUESTO ARTISTA …BRAVA LA GIONALISTA…

  3. Marianna Nigro scrive:

    Questo articolo rende giustizia non solo al più grande cantante e ballerino di tutti i tempi, ma anche all’uomo meraviglioso cje si celava dietro la star. Grazie, noi fans apprezziamo il vero giornalismo, quello basato sulla verità.
    Marianna.

  4. Fulvia scrive:

    Finalmente qualcuno che scrive la pura e semplice Verità!!! brava, complimenti!!

  5. Senia Mancini scrive:

    Finalmente un’articolo scritto degnamente. Volevo ringraziare fede173, sembrerebbe un fan ma in questo caso preferirei che non lo fosse perchè sarebbe a dire che qualcuno ha colto davvero nel segno ed ha voluto e saputo guardare oltre. Grazie infinite!! ce ne fossero di articoli veritieri come questo.

  6. ANNA TARCHINI scrive:

    fede173 GRAZIE!!!Finalmente un articolo degno di nota!! La verità su quell’uomo meraviglioso chiamato Michael Jackson!! Troppe volte, quasi sempre, i giornalisti hanno pubblicato solo menzogne….ma faceva notizia….faceva vendere…..come purtroppo è cronaca di questi giorni!!! Continua a scrivere su di lui in modo sincero e veritiero e finalmente il mondo saprà la verità!!Ne varrebbe veramente la pena! Un abbraccio sincero

  7. sissy scrive:

    finalmente un articolo degno di essere letto… parole vere;non le solite parole accusatorie solo per incuriosire il lettore.grazie alla giornalista che ha avuto “il coraggio” di raccontare il vero Michael Jackson ,uomo disintegrato soprattutto dai tabliod… speriamo sia un nuovo inizio….grazie

  8. Miriam scrive:

    Finalmente un articolo come si deve! Ne abbiamo abbastanza di leggere menzogne..questo è quello che si deve scrivere e leggere. Grazie mille! brava

  9. elena scrive:

    complimenti davvero per articolo finalmente qualcosa come si deve grazie di cuore e questo che vorrei sempre sentire

  10. lalla mjj jackson scrive:

    bellissimo articolo…finalmente si parla di lui come uomo …….complimenti

  11. Valentina scrive:

    Complimenti Fede173.. hai usate parole semplici ma profonde, e soprattutto vere, e questo le differenzia da tutte le parole false usate dai tabloid in cerca di fama, di ricchezza, perche’ forse chissa’, anche loro da sempre cercano di arrivare alla felicita’ ma hanno sbagliato strada.
    Ti auguro una lunga carriera da giornalista e che tu possa continuare sempre a diffondere la verita delle cose, e a non inventare false notizie per raggiungere il successo.
    Perche’ come diceva Michael Jackson: L’umilta’ e’ la base di ogni vera grandezza.

  12. SCRIVO A NOME DEL NOSTRO FAN CLUB PER ESPRIMERTI GRATITUDINE. RARAMENTE UN GIORNALISTA HA “IL CORAGGIO” DI SCHIERARSI DALLA PARTE DI MICHAEL E NOI CI RITROVIAMO SEMPRE A COMBATTERE CONTRO LA DISINFORMAZIONE, IL GOSSIP E LA MACCHINA DEL FANGO CHE TROPPE VOLTE SI E’ SCAGLIATA CONTRO MICHAEL JACKSON.

  13. ANNY JACKSON scrive:

    finalmente un articolo degno di LUI !!!!!

  14. Elisa Morra scrive:

    Complimenti Fede 173! Di questi tempi in cui quasi tutti i media scelgono la facile quanto esecrabile via del gossip-spazzatura su Michael Jackson per ottenere audience, tu hai invece scelto la via più difficile per richiamare l’attenzione sul più grande artista di tutti i tempi celebrandone la grandezza quale uomo e performer!

  15. clementina iossa scrive:

    Complimenti alla giornalista ,finalmente qualcuna ha il coraggio di dire la verità sull’uomo e artista più grande e più conosciuto al mondo,sempre preso di mira da giornalisti in cerca di vana gloria,continua così perchè i gossip,le menzogne,le falsità ci hanno stancato,vogliamo che si renda onore e giustizia a Michael Jackson!!

  16. ivanamj scrive:

    brava Fede !!!!!questo è giornalismo,scrivere la verità ,l’informazione vera è degna del rispetto dell’uomo!!!! !!!!!!!!grazie!!!!!!

  17. Lucy Barsalini scrive:

    finalmente non si associa il nome di Michael Jacckson alle solite banali e oltraggiose notizie che sinceramente hanno stufato…finalmente si mette in evidenza la verità, merce rarissima…Brava alla giornalista, continua così!

  18. Antu scrive:

    Povero come articolo, ma meglio della gran parte delle cose scritte su di lui. Fiumi e fiumi di inchiostro per morbosi pettegolezzi, infamie, calunnie. E tutto per celare l’incredibile messaggio di Amore, pace, fratellanza, premura, e risveglio della coscienza che con tanta dolcezza e amore Michael si è sempre impegnato a divulgare.

  19. Mari Di scrive:

    Complimenti Fede173, ogni tantofa piacerevedere che il mestiere del giornalista viene fatto come si deve. Fai onore alla tua categoria, in fondo non serve a nulla riempire tante pagine di parole e parole, a volte sono sufficienti poche righe e poter dire quello che per una vita non è mai stato detto su Michael Jackson. Spero di poter leggere ancora tuoi articoli in futuro su Michael, grazie e buon lavoro.

  20. Stefania Vigliano scrive:

    Una delle rarissime volte in cui ho letto un articolo su Michael Jackson e non ho avuto un travaso di bile!!! di solito tocca leggere le peggiori infamie sul suo conto,le solite falsità che continuano ad infangare un uomo dal cuore d’oro…Complimenti alla giornalista dunque!

  21. Gessy scrive:

    bellissimo articolo…finalmente un articolo degno di Lui..grazie mille e complimenti.

  22. Deborah scrive:

    finalmente!!!! oh mio dio.. mi sento male….com..e.. come l’hai..chi..amato?? Michael Jackson?? ragazza hai tutta la mia stima finalmente in un articolo viene chiamato col suo santo nome e non jacko. Un artico come si deve, brava complimenti!!! anche se si poteva dire molto di più su di lui come uomo non solo come artista…ma, dal resto devo dire che palpita tanta verità soprattutto all’inizio e anche alla fine:)Anche se però Michael non morì alla clinica dell’UNCLA Medical Center di Los Angeles….Ma morì proprio a casa sua nella villa di Neverland…. Ma Va bè un piccolo errore, ma tanta verità è onesta in un articolo pulito scritto da una giornalista Eccellente!! che dire bravaaaaa!!!! ti auguro di diventare al più presto una giornalista di successo….il mondo ne ha di bisogno!!!! ;)Peace!!

    • laura scrive:

      In realtà Michael non è morto a Neverland, in quanto non abitava più lì dal 2005; è morto in una villa presa in affitto a Los Angeles; inoltre non è morto di arresto cardiaco ma è stato ucciso. Non ha dovuto subire numerosi processi, ma uno solo, dal quale fu assolto, appunto,come la giornalista ha sottolineato, perchè i fatti non sussitevano. A parte questi errori, finalmente qualcuno che parla di Michael nel modo che gli spetta…

      • lila scrive:

        Processi ne ha avuti tanti (es quelli per plagio ecc) e il processo per eccellenza che ne ha avuto uno solo…se si vuole essere precisi. Anche a Roma quello con quello scellerato di Albano. Un star di quel calibro aveva processi in continuazione.

        • Laura scrive:

          Hai ragione, ma quelli non li considero proprio perchè come dici tu da una superstar di quel calibro tutti cercavano di spillare soldi in continuazione. Quello con Al Bano poi…E’ meglio che non commento!

  23. Armonica Essenza scrive:

    Finalmente un pò di verità su Michael Jackson, poche ma efficaci parole nel rispetto della sua persona e della realtà. Brava Fede173. Spero vivamente che sia lei a scrivere quelle pagine e pagine che sono necessarie per farlo conoscere davvero al mondo come messaggero di pace e di umanità, per rendergli onore e giustizia.

  24. fede173 scrive:

    Sono felicissima che l’articolo vi sia piaciuto,vi ringrazio tantissimo.Non essendo una sua grande fan avevo paura di sbagliare,credo che parlare della bontà del cuore di quest’uomo sia semplice e moltissime persone al mondo conoscono la straordinarietà che lo accompagnato da sempre.Vi abbraccio e mi auguro che continuerete a seguirmi nei miei articoli.
    Fede

  25. CicoMichael4e scrive:

    Grazie per l’articolo!Finalmente!faremo di tutto per diffonderlo :)
    Ci avrei giurato che tu fossi una fan…e invece mi sbagliavo. Grazie ancora

  26. cinzia scrive:

    Oh finalmente qualcuno scrive non solo qualcosa di bello,ma qualcosa di vero.
    Grazie Fede,se ha intenzione di approfondire la conoscenza su Michael,credo che di articoli come questi ne leggeremo ancora,sperando che altri seguano il suo esempio.
    Grazie,un abbraccio.

  27. cinzia scrive:

    Dimenticavo.
    E’ bellissimo leggere una pagina dove regna amore e rispetto,piena di complimenti,questo è l’effetto della verità,purtroppo siamo abituati a lasciare commenti di protesta e indignazione.
    Questa volta è un piacere leggere un articolo su Michael.

  28. Our Voice As One scrive:

    Poche righe,ma molta verità.Grazie per questa dimostrazione di informazione che ormai non molti hanno …

  29. Raffaella Bonini scrive:

    Grazie Fede173 per questo articolo, per avere avuto il coraggio di schierarsi dalla parte di Michael e nn avere ceduto alle facili lusinghe di un giornalismo spicciolo e dipendente dal puro gossip. Spero veramente che questo sia l’inizio di quel riscatto mediatico che Michael avrebbe dovuto meritarsi molto tempo fa…prima ancora della sua tragica morte .Grazie !

  30. MariaJackson scrive:

    Finalmente un articolo serio che dice la verità su Michael,questo significa saper fare il proprio lavoro,complimenti davvero,ne sono molto felice.Ai giorni d’oggi quando si parla di Michael se ne parla sempre male,diffondendo falsità e sparando fango,sono rare le volte che si leggono degli articoli seri e veritieri come questi,ancora complimenti,lei è la dimostrazione che esistono ancora dei giornalisti seri.

  31. mantovanj scrive:

    Era ora che un articolo parlasse solo delle azioni vere che Michael ha fatto, Anche con poche righe si può leggere quanto era ed è grande quest’uomo e rimarra sempre nel tempo.

  32. Michela scrive:

    Complimenti per questo articolo, Fede173, finalmente la pura e semplice verità su un uomo che merita solo rispetto!!!

  33. denise jackson scrive:

    GRAZIE …finalmente poche e semplici parole che rendono giustizia ad un uomo immenso che è sempre e solo stato infangato da cattiverie e falsità …
    Ma è così difficile scrivere la verità su Michael ??
    Comunque anche da parte mia un grazie di cuore …

  34. dea scrive:

    GRAZIE per avere scritto parole vere su questo grande Uomo!!

  35. sasy jackson scrive:

    Come diceva l’amica Laura,ci sono parecchie imperfezioni nell’articolo,ma tutto sommato si parla bene di Michael,e quindi siamo già a metà dell’opera,perchè il punto sul quale dobbiamo spingere è questo………..se per anni la gente è stata indottrinata a credere le bugie dei giornali,ora stà a noi agire nel modo meno democratico possibile. Dobbiamo essere presuntuosi nell’istruire gli ignoranti in materia. Dobbiamo insegnargli che Michael era solo amore,che qualsiasi cosa negativa detta nei suoi confronti era spazzatura!!!!Quando gli avremo insegnato tutto questo,allora gli spiegheremo la sua personalità,le sue fragilità,e allora capiranno che materia trattano. Dobbiamo essere ordinati nell’esporre,altrimenti se uniamo verità,bugie,fantasie,voci,non capiranno mai niente,e resteranno ignoranti x sempre. Love MJ

  36. micaela scrive:

    tutto qui?

Esprimi la tua opinione

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>