Baccarat: ecco come si gioca

Post Scritto in Giochi Online, Tecnologia - da giorgiaminozzi il martedì, marzo 12th, 2013 - letto 1998 volte - Commenta per Primo

Il baccarat (anche detto baccarà) è un gioco di carte molto famoso attualmente disponibile nelle sale da gioco tradizionali e nei principali casinò online. La storia di questo gioco affonda le radici nella Francia del quindicesimo secolo: in questo periodo il baccarat nacque come variante di due passatempi allora molto diffusi ovvero il Basset e il Faro. Il baccarat, nei secoli successivi, ha generato diverse varianti, le principali sono le seguenti: il punto banco, il baccarà a deux tableux, il baccarat chemin de fer. Tra queste varianti la versione in assoluto più diffusa è quella americana (ovvero il punto banco) che è oramai conosciuta e giocata in tutto il mondo. Il baccarat deve il suo successo all’immediatezza e accessibilità del meccanismo di gioco; si tratta infatti di un gioco abbastanza elementare nel quale i giocatori non sono solo dei semplici scommettitori ma sono contemporaneamente spettatori del gioco in quanto assistono speranzosi allo sviluppo delle mani.

live_baccaratPer molti aspetti il baccarat è molto simile al Blackjack ma a differenza di quest’ultimo i giocatori devono fare le loro scelte prima che la mano abbia inizio e non durante lo svolgimento del gioco. Per quanto riguarda il numero di giocatori, questo può variare da un minimo di due partecipanti fino a un massimo di quattordici; ovviamente almeno uno di loro dovrà ricoprire il ruolo di banco nonché di croupier. Ma ora veniamo alle regole del gioco. I valori delle carte sono i seguenti: dall’asso al nove le carte hanno il loro valore nominale mentre le figure e il dieci valgono zero punti. Il punteggio complessivo si calcola facendo la somma delle carte che si hanno in mano sottraendovi poi le decine. Per esempio se in mano si ha un quattro, una donna e un asso il punteggio complessivo sarà di cinque. Sulla base di queste considerazioni l’obiettivo dei partecipanti è di puntare sulla mano che più si avvicina a 9 punti. Prima che le carte vengano assegnate i giocatori dovranno puntare e scegliere tra le seguenti possibilità: il pareggio, il banco oppure il giocatore. Puntando sul giocatore o il banco in caso di vincita si viene pagati 2 a1 mentre puntando sul banco si viene pagati 8 a 1.



Esprimi la tua opinione

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>