Professioni della finanza: le professioni del futuro

Post Scritto in Lavoro - da giorgiaminozzi il venerdì, dicembre 20th, 2013 - letto 2526 volte - Commenta per Primo

Quando arriva il momento di scegliere un percorso di studi o conseguire una specializzazione post lauream è bene tener conto di quali siano le professioni del futuro.

Dalle ultime ricerche sull’occupazione, emerge che nell’immediato futuro vi saranno poco più di settemila assunzioni di figure di alto profilo, delle quali circa duemiladuecento in campo tecnico amministrativo, finanziario e bancario.

I dati sul mondo del lavoro odierno rivelano inoltre che le aziende cercano ed assumono unicamente figure professionali altamente qualificate e specializzate nel campo di interesse, e mettono l’accento sulla scarsa conoscenza che, troppo spesso, i candidati presentano sui requisiti richiesti.

Questo significa che, nel futuro immediato, verrà dato maggiore spazio a professionisti altamente preparati e specializzati, in grado di soddisfare i requisiti specifici richiesti.
Come prepararsi, quindi, al mondo del lavoro? La risposta è: specializzandosi il più possibile, seguendo corsi di economia e finanza, economia aziendale, controllo di gestione, amministrazione, finanza e controllo.
I corsi in Economia Aziendale ed i Master Controllo di Gestione si impegnano a fornire un livello di formazione avanzato a coloro che desiderano esercitare attività di responsabilità e manageriali presso le imprese e le istituzioni internazionali per le quali sono indispensabili capacità analitiche riguardanti i fenomeni finanziari ed economici e le competenze tecniche specialistiche che consentano di interpretare e gestire al meglio anche i fenomeni finanziari più complessi.

Le materie sulle quali sono incentrati questo tipo di corsi riguardano dunque le metodologie più avanzate di analisi dei bilanci, di sistemi di pianificazione e programmazione aziendale, di valutazione dei progetti di investimento, di gestione dei rischi e le metodologie più innovative per avviare processi strategici e decisionali anche in condizioni di crisi aziendale, come spesso stiamo vivendo in questi momenti.

Seguendo i corsi specialistici di economia e finanza si può avere accesso a divisioni funzionali dell’amministrazione, della finanza e del controllo di gestione di molte grandi aziende, così come anche in affiancamento diretto o consulenziale delle piccole e medie imprese (PMI).

Rispetto ai corsi specialistici di economia e finanza, i master in amministrazione, finanza e controllo di gestione offrono una preparazione più trasversale e completa, garantendo una conoscenza di ‘larghe vedute’ sulle principali funzioni aziendali tese:

  • alla formazione e preparazione dei documenti amministrativi ed informativi interni (report) ed esterni (bilanci) dell’azienda,
  • alla gestione dei risultati economici e finanziari per avviare processi di maggiore efficacia ed efficienza aziendale (programmazione e budgets),
  • all’ottimizzazione futura delle risorse da impiegare e quindi dell’intero processo decisionale tra diversi percorsi strategici e scenari futuri (pianificazione aziendale, business plan), anche in presenza di crisi aziendali e processi di ristrutturazione (turnaround).

Questi master possono esser conseguiti mediante la partecipazione a lezioni frontali (con la possibilità di parteciparvi in maniera sincrona on line, qualora fosse impossibile presenziare di persona), a discussioni guidate, svolgendo esercitazioni di tipo pratico, studiando dei casi aziendali e concreti realmente esistenti e partecipando a dei project work.
Con questo genere di preparazione sarà possibile entrare a lavorare e costruirsi una carriera professionale nel mondo dell’amministrazione, della finanza aziendale e del controllo di gestione.
Il conseguimento di corsi specialistici in economia e finanza o di un master in amministrazione, finanza e controllo, costituisce il biglietto da visita ideale per accedere ad un campo professionale in cui la concorrenza sembra essere sempre più agguerrita.
Le statistiche confermano che chi si occupa di selezioni per posizioni in campo finanziario sia più propenso a fissare un colloquio conoscitivo con coloro che hanno seguito corsi specialistici in materia economica e finanziaria o un master. Perciò vale la pena di esaminare le migliori proposte che il mercato offre su questi temi e provare a specializzarsi con impegno.



Esprimi la tua opinione

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>